Domenica, 16 Giugno 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

La riflessione quaresimale e la domenica delle Palme

«Senza la passione il dolore non ha senso»

TORTONA - Con la catechesi sul brano evangelico della risurrezione di Lazzaro è proseguito il cammino quaresimale del mercoledì sera che è stato seguito sul web da numerosi fedeli in tutta la diocesi e non solo.
Come ha affermato Mons. Viola all’inizio della sua riflessione sapere di essere insieme, anche se virtualmente, “fa bene”.

Il miracolo che racconta Giovanni nel suo vangelo è l’ultimo segno che Gesù compie prima dell’ingresso a Gerusalemme e dichiara che la morte di Lazzaro è per la gloria di Dio.

Questa è la visione nuova che nessuno dei suoi comprende. Quando ordina di spostare la pietra del sepolcro il suo tono è “indignato” e perentorio.
Nel grido «Lazzaro vieni fuori!» si compiono le parole «Io sono la risurrezione e la vita».
A noi spetta il compito di «rotolare via la pietra del sepolcro di Lazzaro e farci investire dal tanfo di morte che è il nostro peccato per poi lasciarci inebriare dalla risurrezione di Cristo».

1/palme 2.jpg

La domenica delle Palme la Messa è stata celebrata nella cattedrale vuota e dopo la lettura della Passione secondo Matteo, Padre Vittorio nell’omelia ha ribadito come la missione di Gesù sia quella di caricarsi del peccato del mondo e «portarlo dentro la fornace ardente che è la Trinità perché diventi combustibile dell’amore di Dio per noi». «Senza la passione – ha aggiunto – il nostro dolore non ha senso. Noi abbiamo bisogno della Pasqua perché rappresenta il nostro passaggio dalla morte alla vita».

Data: 11/04/2020



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona