Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Mercoledì, 21 Novembre 2018
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

GUARDA GLI ULTIMI VIDEO PROPOSTI DAL SERVIZIO COMUNICAZIONI DELLA DIOCESI

SOSTIENI CON LA TUA OFFERTA I SERVIZI VIDEO DELLA DIOCESI (Dirette, riflessioni, omelie, ecc.)


visita

Notizie - Il mandato consegnato dal Vescovo domenica scorsa in Cattedrale a 31 nuovi ministri della Comunione

1/ministri eucaristia.jpgTORTONA - Erano 31 i nuovi Ministri straordinari dell’Eucarestia che domenica 28 ottobre alle ore 15.30 a Tortona in Cattedrale hanno ricevuto il mandato durante la preghiera dei Vespri e l’Adorazione Eucaristica presieduta dal Vescovo Mons. Vittorio Viola.

Tutti sono giunti all’appuntamento tanto atteso dopo aver seguito i tre incontri di formazione promossi dall’Ufficio Liturgico Diocesano guidato dal parroco del Duomo di Tortona don Claudio Baldi, che si sono tenuti il mese scorso in due sedi per favorire la partecipazione dalle diverse zone della diocesi: a Casteggio nell’Oratorio della Parrocchia di S. Pietro e a Novi Ligure presso la Casa del Giovane.

Con i nuovi ministri, molti dei quali erano accompagnati dai familiari, in questo tradizionale appuntamento di inizio anno erano presenti anche molti di coloro che in passato hanno già ricevuto il mandato, pronti ad aggiungere un “altro timbro” al loro tesserino.

Dopo le indicazioni organizzative impartite da don Baldi, la celebrazione ha preso avvio con l’ingresso del Vescovo che recava l’ostensorio con il corpo di Cristo.

Sull’altare, insieme ai collaboratori della Parrocchia tortonese, il segretario di Mons. Viola don Paolo Padrini e il cerimoniere mons. Mario Balladore.

All’organo Enrico Vercesi che ha intonato “O Trinità beata / luce, sapienza, amore /vesti del tuo splendore / il giorno che declina” quindi il salmo 109 ha aperto il canto dei secondi Vespri nella XXX domenica del tempo ordinario.

I tanti fedeli presenti si sono raccolti in una preghiera partecipata e sentita davanti al Santissimo Sacramento.

Mons. Viola, durante la sua riflessione, ha condiviso il significato profondo dell’Eucarestia: corpo vivo di Cristo, il tesoro più prezioso che la Chiesa custodisca.

Quindi ha indicato quale deve essere lo stile del ministro: messo a contatto con l’Eucarestia è fondamentale che viva coerentemente il proprio ministero, favorendo la comunione reciproca e nelle comunità, mantenendo viva la premura per i fratelli infermi e sofferenti.

Coloro che hanno ricevuto il mandato si sono poi inginocchiati e hanno risposto “sì, lo voglio” alle richieste del Vescovo di impegnarsi con diligenza, amore e rispetto nella distribuzione dell’Eucarestia, in piena sintonia con i pastori “perché essi, che in Spirito di fede distribuiranno il pane della vita, siano rinvigoriti dalla forza di questo sacramento e possano compiere il ministero con umiltà e carità, con zelo e fervore”.

A margine della celebrazione ogni ministro ha ricevuto il tesserino di appartenenza, rilasciato dall’Ufficio Liturgico e un piccolo sussidio per l’esercizio del suo mandato.

Matteo Colombo

(foto: Luigi Bloise)

Data: 01/11/2018



Archivio Notizie: Il mandato consegnato dal Vescovo domenica scorsa in Cattedrale a 31 nuovi ministri della Comunione

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Novembre 2018»
LuMaMeGiVeSaDo
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB