Lunedì, 20 Maggio 2024
Diocesi di Tortona
Sua Ecc.za Rev.ma
Mons. Guido Marini
Vescovo

Nel ricordo di don Pino

Sabato scorso la Messa per mons. Scabini celebrata dal card. Coccopalmerio

1/don scabini 7.jpgPREGOLA - Sabato 14 aprile la chiesa di Sant’Agata a Pregola, come ogni anno all’inizio di questo mese, ha visto residenti ed amici unirsi alla sorella Maria e ai nipoti, nella Messa di suffragio dedicata a mons. Giuseppe Scabini, per tutti don Pino, in occasione del nono anniversario della sua morte.

È un appuntamento molto sentito da chi ha avuto il dono di conoscerlo e ha potuto far tesoro, nel cammino della propria vita, della sua capacità di testimoniare l’entusiasmo di essere cristiani.

Quest’anno la celebrazione liturgica è stata arricchita dalla presenza del cardinale Francesco Coccopalmerio, che conobbe don Pino come direttore spirituale e confessore al tempo dei suoi studi al Seminario Lombardo di Roma, dove apprezzò anche l’appoggio della sorella Maria.

Assieme al cardinale hanno concelebrato don Giuseppe Massone, suo compagno di studi e amico, mons. Pier Giorgio Pruzzi, che ha portato i saluti del vescovo della diocesi di Tortona, mons. Francesco Giorgi, assistente del Meic, don Giuseppe Piaggi e don Enzo Manici, parroco di Pej.

Ha fatto gli onori di casa il parroco di Pregola e Colleri, don Massimiliano Bergomi, che ha espresso la sua emozione perché per la prima volta l’umile chiesa di Sant’Agata accoglieva un cardinale.

Tanti i fedeli riuniti nel comune ricordo di don Pino: il vice sindaco del Comune del Brallo di Pregola Fabio Tagliani, i pregolesi di origine e di adozione tornati di proposito, numerosi amici del Meic di Tortona, con il loro presidente Giorgio Bailo.

Nell’omelia il cardinale Coccopalmerio ha preso spunto dalla prima lettura per sottolineare il duplice compito dei ministri della Chiesa e di tutti i cristiani: trasmettere la parola di Dio, con la voce ma anche con la condotta di vita, e mettersi al servizio dei fratelli.
È stato naturale per tutti gli amici presenti pensare quanto la testimonianza di don Pino sia stata preziosa per approfondire la conoscenza della Parola e come il suo “servizio” si sia attuato soprattutto nell’accogliere e ascoltare quanti si avvicinavano a lui.

Al termine della Messa l’onorevole Renato Balduzzi, con parole commosse, ha rinnovato il ricordo di don Pino.

Data: 18/04/2018



Archivio Notizie


Diocesi di Tortona

p.zza Duomo, 12
15057 Tortona (AL)

CONTATTACI

Il magazine della Diocesi

Il Popolo

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP

La radio ufficiale della Diocesi

RadioPNR

VEDI ONLINE

oppure

SCARICA L'APP


©2023 - Diocesi di Tortona