Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Venerdì, 18 Ottobre 2019
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

visita

MATERIALE CONVEGNO 2019 e 2018

Notizie - A Palenzona l’estremo saluto a don Pasquale Limoncini

1/don limoncini.jpgPALENZONA - Giovedì 26 settembre è morto all’età di 87 anni don Pasquale Limoncini. Era nato il 11 marzo del 1932 a Palenzona, frazione di Avolasca, in Val Grue.

Dopo l’ordinazione ricevuta il 25 giugno 1955, dalle mani di Mons. Melchiori, aveva proseguito lo studio laurendosi alla Cattolica di Milano in pedagogia.

Era stato vice assistente dei giovani di AC e aveva collaborato nella segreteria del vescovo, nella parrocchia di Stazzano e in seminario come insegnante, poi a Broni come vicario parrocchiale.
Era stato parroco prima a Pietrabissara e poi a Sarissola, dal 1964 al 1981, dove aveva svolto una importante opera pastorale e si era impegnato nella realizzazione dell’asilo parrocchiale e della locale scuola Santachiara.

Negli anni successivi si era trasferito in Liguria prima a Pieve Ligure come direttore della Casa Betania e poi a Rapallo dove ha insegnato per anni storia e filosofia al Liceo.
Il 31 marzo del 2017, per problemi di salute, è stato accolto nella Casa Sacro Cuore di Tortona dove è rimasto fino alla morte.
I funerali sono stati presieduti da Mons. Vittorio Viola, con lui hanno concelebrato don Giovanni Rovelli, don Gianni Delpero, don Tonino Moroni e don Luciano Daffra.

Nell’omelia il Vescovo ha ricordato come don Pasquale ha saputo accogliere il disegno del Padre su di lui vivendo pienamente la sua vocazione al ministero.

Mons. Viola ha spiegato di aver potuto apprezzare “la bella intelligenza e la franchezza” di don Pasquale negli ultimi due anni in Casa Sacro Cuore.
Ha messo in evidenza la sua passione educativa e la “sua nobiltà d’animo” che ha mostrato facendo dono al Vescovo di una lettera proprio pochi giorni prima di morire.

Nel breve scritto ha voluto ringraziare per l’accoglienza in Casa Sacro Cuore e rivolgere parole di apprezzamento e di stima a quanti gli sono stati accanto.

Concludendo Viola ha espresso un pensiero affettuoso al fratello e agli amati nipoti e ha portato loro l’abbraccio fraterno del Vescovo Emerito Mons. Canessa.
La salma è stata tumulata nel cimitero di Palenzona, dove l’amico sacerdote don Gianni Rovelli gli ha rivolto un estremo saluto, ricordando l’impegno pastorale di don Pasquale e il forte legame che lui aveva con la sua amata terra di origine e con la sua famiglia.

Data: 02/10/2019



Archivio Notizie: A Palenzona l’estremo saluto a don Pasquale Limoncini

Stampa
Stampa

Area Riservata

:
:

Calendario
«Ottobre 2019»
LuMaMeGiVeSaDo
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Mese corrente


 


©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB