Diocesi di Tortona
Home
cerca:
Gioved́, 24 Maggio 2018
Il Vescovo

Navigazione

 


Ultime Notizie


La DiocesiLa CuriaOrganismi PastoraliVicariati e Parrocchie

GUARDA GLI ULTIMI VIDEO PROPOSTI DAL SERVIZIO COMUNICAZIONI DELLA DIOCESI

SOSTIENI CON LA TUA OFFERTA I SERVIZI VIDEO DELLA DIOCESI (Dirette, riflessioni, omelie, ecc.)


visita

Notizie - Antiusura

La nostra Fondazione San Martino Antiusura all’udienza privata con il Santo Padre

1/antiusura.jpgCITTA’ DEL VATICANO - La Fondazione San Martino Antiusura Onlus della Diocesi di Tortona ha partecipato sabato 3 febbraio all’Udienza Pontificia riservata ai componenti dei Consigli Direttivi della Consulta Nazionale Antiusura e delle Fondazioni associate.
In rappresentanza della Fondazione cittadina si sono presentati 7 membri che quotidianamente operano a contatto diretto con le famiglie colpite dall’usura e dall’azzardo.
Infatti, lo scopo della Fondazione San Martino, costituitasi nell’anno 2010, grazie alla volontà della Diocesi di Tortona e della Fondazione “Cassa di Risparmio di Tortona” e che opera, dall’anno 2012, su tutto il territorio diocesano, è la prevenzione dell’usura attraverso la tutela, l’assistenza e l’informazione nei confronti dei soggetti che, a causa dell’elevata posizione debitoria o delle difficoltà a ottenere credito dai canali legali, sono potenzialmente a rischio di usura.
Da sottolineare, però, che l’attività di consulenza e di assistenza tecnica è svolta anche a favore delle vittime dell’usura ed è indirizzata a fornire, da parte di volontari dotati di esperienza in campo bancario, finanziario, giuridico e legale, opportune analisi e possibili soluzioni nonché, per gli usurati, tutte le informazioni relative alle previsioni legislative previste.
La delegazione della San Martino ha iniziato la giornata partecipando alla Santa Messa, presieduta dal Card. Angelo Comastri, Arciprete della Basilica di San Pietro, alla Cappella del Coro della Basilica; a seguire, c’è stato un momento di preghiera presso la Tomba di San Giovanni Paolo II, cui è titolata la Consulta Nazionale Antiusura.
L’Udienza Privata con Papa Francesco ha avuto luogo alle ore 12 nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico.

Qui riportiamo un breve estratto del discorso del Santo Padre:

“Cari fratelli, il vostro servizio vi chiede di essere uomini e donne di incontro, di ascolto, di prossimità.
Per questo vi esorto a tenere fisso lo sguardo e il cuore su Gesù, a sostare sulle pagine del Vangelo in cui Lui incontra i poveri e i mendicanti, i lebbrosi e i paralitici e li rimette in piedi, restituendo loro dignità e futuro.
Fronteggiando l’usura e la corruzione, anche voi potete trasmettere speranza e forza alle vittime, affinché possano recuperare fiducia e risollevarsi dai loro bisogni.
Per le istituzioni siete stimolo ad assicurare risposte concrete a chi è disorientato, a volte disperato e non sa come fare per mandare avanti la propria famiglia.
Per gli stessi usurai potete essere richiamo al senso di umanità e di giustizia, a prendere coscienza che in nome del denaro non si possono uccidere i fratelli!”.

Il presidente della Consulta Nazionale Antiusura, Mons. Alberto D’Urso, ha salutato così il Pontefice: “Caro Papa Francesco, siamo convinti che è possibile uscire dalla spirale perversa dell’usura. Attendiamo da Lei un messaggio di incoraggiamento a conferma che se l’usura si organizza, si può organizzare anche la lotta all’usura. Sono necessarie la prevenzione, la solidarietà e l’educazione alla legalità. Occorre che accanto ai buoni samaritani si mobilitino le istituzioni , le banche e tutte le realtà educative”.

Data: 08/02/2018



Archivio Notizie: Antiusura

Stampa
Stampa

 

 



©2010 - Diocesi di Tortona

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS! Powered by NetGuru Energized by LamorfaLAB